Turismo Culturale

Pubblichiamo qui alcuni estratti di un articolo pubblicato sul giornalino Coop di novembre 2013: Perché non siamo capaci di valorizzare questo patrimonio che ci rende unici al mondo? Risponde Michele Trimarchi, docente di economia della cultura: “Siamo ancora ancorati a una visione antica, quella del capitalismo manifatturiero, per cui se una cosa non produce reddito non vale […]

Continue reading about Perché il PATRIMONIO CULTURALE italiano non produce reddito?

In 20 punti cercherò di condensare i contenuti di un’interessantissima giornata di studio alla quale ho recentemente partecipato, il cui tema era appunto il futuro del sistema museale: Il museo dev’essere interattivo e dev’essere in grado di intrattenere i visitatori Democratizzazione della cultura: il museo deve raggiungere il grande pubblico, diventare un luogo di socializzazione, […]

Continue reading about Evoluzione del sistema museale e del turismo culturale: riusciremo a perdere anche questo treno?

L’Italia è il paese che possiede il patrimonio artistico e culturale più importante del mondo, sia in termini di quantità (siamo il paese con la maggior distribuzione di musei sul territorio) che di qualità. Peccato che questo patrimonio non venga valorizzato come dovrebbe e che, di conseguenza, il suo potere remunerativo sia solo minimamente messo […]

Continue reading about L’Italia possiede un immenso PATRIMONIO CULTURALE: come possiamo valorizzarlo e farlo fruttare?

admin on aprile 24th, 2012

Nel blog potrete trovare numerosi articoli che parlano di quanto manchi all’Italia la capacità di sfruttare a fini turistici l’immenso patrimonio di beni culturali in suo possesso (tags “turismo”, “beni culturali”, “turismo culturale”). Cosa manca all’Italia? Oltre che ai soldi, manca soprattutto la consapevolezza di possedere un patrimonio che tutto il mondo ci invidia! Dal punto di […]

Continue reading about TURISMO CULTURALE: cosa manca all’Italia?

Ecco un ottimo esempio di ciò che è possibile realizzare con le innumerevoli bellezze offerte dal nostro territorio. Ha dovuto pensarci un imprenditore che è solo per metà italiano e che dalla Svezia è venuto a darci il buon esempio. Noi italiani dovremmo sentirci un po’ somari al suo cospetto… certo non sono moltissimi coloro […]

Continue reading about Un antico borgo recuperato e destinato al turismo (grazie ad un imprenditore italo-svedese)