Spending Review

Libro “E io pago – Da documenti inediti tutti i soldi che gli italiani pagano per mantenere la capitale più corrotta e inefficiente d’Europa” di Daniele Frongia e Laura Maragnani  Per la prima volta vengono resi pubblici i dati raccolti dalla Commissione che per più di due anni ha lavorato sui conti dissestati e dissennati di Roma Capitale. […]

Continue reading about E io pago: in un libro tutti gli sprechi di Roma capitale

admin on gennaio 18th, 2016

http://www.lavoce.info/archives/37895/tagli-di-tasse-nel-2016-si-scrive-23-si-legge-3/ Tagli di tasse nel 2016: si scrive 23, si legge 3 20.10.15 – Francesco Daveri Con la legge di Stabilità il governo taglia le tasse, con l’intento di dare un sostegno all’economia. E lo fa in deficit. Ma più che ridurre imposte in vigore, la manovra evita che scattino le clausole di salvaguardia previste dalle […]

Continue reading about La legge di stabilità per il 2016

Libro “La lista della spesa” di Carlo Cottarelli “Il livello di spesa pubblica appropriato dipende anche da quanto un paese si può permettere. Non a caso, come motto per la revisione della spesa mi è stato suggerito un vecchio adagio cremonese: ‘Se se pol mia, se fa sensa’, ovvero: se non si può, si fa senza.” ______________________________________________________ http://liberoscambio.blogautore.repubblica.it/2015/07/06/la-corte-ha-deciso-mettere-a-dieta-il-leviatano/ La […]

Continue reading about Costi dello Stato: dove spendere meno (spending review) e dove liberalizzare? L’opinione di Cottarelli

Cosa possiamo dire in merito all’operato di Matteo Renzi? Che i dubbi sono sempre tanti, ma sempre più ci stiamo convincendo che l’ago della bilancia penda più verso il populismo, piuttosto che su un ponderato ottimismo… Ecco a voi un articolo di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi pubblicato sul Corriere: http://www.corriere.it/opinioni/15_aprile_12/slancio-perduto-premier-56953d30-e0da-11e4-87d6-ad7918e16413.shtml Lo slancio perduto del premier […]

Continue reading about Tra palco e realtà: quanto è giustificato l’ottimismo di Renzi?

Nessun pessimismo, nessuno scetticismo. Solo puro realismo (che lo si voglia vedere o meno è un altro paio di maniche): http://www.vincitorievinti.com/2015/03/perche-litalia-e-persa.html PERCHE’ L’ITALIA E’ PERSA? 4 marzo 2015 Mentre stanno andando in onda cori festanti per la possibile crescita del PIL dell’Italia del primo trimestre, che, secondo l’Istat, sarà di appena lo 0.1% (con un […]

Continue reading about L’Italia e la crisi: un aggiornamento (puntata 3)