Lavoro

Tratto dal bollettino Adapt – 13 settembre 2013 – di Francesco Nespoli: “Apprendista sarà lei”. La comunicazione inefficace di una buona opportunità” (pdf) Forti agevolazioni fiscali per le aziende, garanzia al dipendente sia di una retribuzione, sia di una formazione pianificata, tutela assimilabile a quella di un normale contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato… […]

Continue reading about Disoccupazione giovanile: perché l’apprendistato non decolla in Italia?

http://economia.panorama.it/lavoro/giovani-disoccupati-lavoro-garanzia-giovani Garanzia giovani: i numeri e i problemi per chi ha fatto richiesta I ragazzi senza lavoro che si sono iscritti ai vari portali sono meno di 100mila, i disoccupati sono 635mila. Ma i posti di lavoro disponibili sono pochissimi 27-06-2014 – di Marco Cobianchi Sono finalmente disponibili i primi dati sull’operazione “garanzia giovani”, il programma di […]

Continue reading about Disoccupazione giovanile: i risultati del programma Garanzia Giovani

Come a scuola vengono dati agli alunni dei problemi da risolvere, così al governo l’attuale crisi economica richiede la risoluzione di almeno due dei tanti problemi che abbiamo, i più urgenti: la disoccupazione; l’eccessiva tassazione sugli stipendi (“cuneo fiscale”), tasse che naturalmente devono pagare i datori di lavoro allo Stato. Qual è stato il risultato? […]

Continue reading about Governo Letta: il pacchetto-lavoro che non aiuta il lavoro

Vi propongo solo una piccola riflessione come prologo di questo post: che si tratti di sussidio di disoccupazione, cassa integrazione, reddito minimo garantito o quel che volete, in altri Stati il sistema di welfare mi sembra molto più efficiente ed intelligente del nostro per il seguente motivo: noi paghiamo o vorremmo pagare chi è disoccupato […]

Continue reading about “Sussidio di disoccupazione” e “Reddito Minimo Garantito”: cosa sono e come si differenziano?

http://www.i-dome.com/articolo/21789-Professional-Day-12-proposte-per-rilanciare-l-Italia.html Professional Day: 12 proposte per rilanciare l’Italia di Flavio Calcagno | 20 febbraio 2013 […] Gli oltre 2,3 milioni di iscritti ai 27 ordini professionali italiani hanno sollevato una serie di problemi che ancora li coinvolgono, sottoscrivendo un manifesto contenente richieste e propositi per rilanciare la modernizzazione, far tornare la crescita e far uscire l’Italia dal tunnel […]

Continue reading about Dai lavoratori autonomi 12 proposte per rilanciare l’Italia