Elezioni

Ed eccoci di nuovo qui, al punto di partenza. Dalla caduta del governo Berlusconi (che sancisce la nascita di questo blog) sino ad oggi, si sono succeduti ben tre governi tecnici (Monti – Letta – Renzi) ed ora siamo al quarto. Ma, soprattutto, non siamo ancora riusciti ad avere una nuova legge elettorale. Tutto ciò sembra […]

Continue reading about Quarto governo tecnico (in 5 anni): il punto della situazione

admin on maggio 31st, 2014

Profetico questo episodio del film “Fantozzi subisce ancora”, di ben trent’anni fa (1983!): FANTOZZI e il VOTO (YouTube) “Tutti i partiti, carissimo Fantozzi, continuano a prometterle miglioramenti economici, che non ci sono mai stati e non ci saranno mai”.  

Continue reading about La profezia di Fantozzi

Continua la saga della riforma della legge elettorale: attualmente il modello su cui si sta discutendo è rappresentato dalla proposta Malan, che è già stata approvata dalla commissione affari costituzionali del Senato, anche se non tutti i partiti sono d’accordo e ci sono ancora delle questione aperte. Il problema è che questa riforma apre prospettive assai poco […]

Continue reading about ELEZIONI 2013: storia del sistema elettorale italiano e proposta di una preselezione dei partiti

Con riferimento al nostro articolo “Trasparenza della politica: fuori curriculum e biografie di chi ci governa!“, con l’obiettivo di conferire maggior trasparenza, meritocrazia, serietà e controllo da parte dei cittadini nei confronti della classe politica, vorremmo proporre l’istituzione di una sorta di “patente”, sotto forma di un’autorizzazione approvabile solo ed esclusivamente da noi cittadini, per […]

Continue reading about PROPOSTA: una “PATENTE” autorizzata dai cittadini per chi vuol fare politica

ciuchino on novembre 9th, 2011

Intervistata dal giornalista Cruciani (conduttore del programma radiofonico “La Zanzara”, in onda su Radio24), Daniela Santanchè ha giustamente espresso il suo dissenso nei confronti dei politici che cambiano partito dopo essere entrati in Parlamento, sovvertendo così l’espressione popolare. Su questo punto non possiamo che essere d’accordo.  Meno piacevole è stata però la sua affermazione successiva: […]

Continue reading about La monocrazia di Berlusconi nel Pdl