Libro ” Insegnare a vivere. Manifesto per cambiare l’educazione” di Edgar Morin

Sulle tracce di “La testa ben fatta” e “I sette saperi necessari all’educazione del futuro”, Edgar Morin auspica una riforma profonda dell’educazione, fondata sulla sua missione essenziale, che già Rousseau aveva individuato: insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano. Questo nuovo libro non si limita a ricapitolare le idee dei precedenti ma sviluppa tutto ciò che significa insegnare a vivere nel nostro tempo, che è anche quello di Internet, e nella nostra civiltà planetaria, nella quale ci sentiamo così spesso disarmati e strumentalizzati.

“Il modo di pensiero di conoscenza parcellare, compartimentato, monodisciplinare, quantificatore, ci conduce a un’intelligenza cieca, nella misura in cui la normale attitudine umana a collegare le conoscenze vi si trova sacrificata a vantaggio della normale attitudine a separare. […] L’iperspecializzazione impedisce di vedere il globale […] così come l’essenziale.

 

______________________________________________________

Vedi gli articoli: 

Tags: , ,