www.mariclarimini.it

Dopo 25 anni di servizio il CRAS chiude

Cari amici,

dal primo gennaio 2015 il Centro di Recupero Animali Selvatici di Torre Pedrera ha cessato la propria attività.
Dopo ben 25 anni spesi a tutela della fauna selvatica e dopo aver superato mille difficoltà, siamo stati costretti ad arrenderci ai problemi sorti in questi ultimi anni, dovuti in gran parte alle mancate risposte dell’ Amministrazione Provinciale alla quale, evidentemente, non è interessato garantire questo servizio per i cittadini e per gli animali.
I numerosi appelli lanciati, nell’ultimo quinquennio, all’ ex Presidente Vitali e ai due assessori provinciali competenti che si sono susseguiti, (prima Sadegholvaad e poi Magrini) non sono riusciti a ottenere le necessarie risposte per poter continuare la nostra attività, vedendoci costretti dunque, alla chiusura, per mancanza di spazi e strutture idonee.
Il centro, nato nel 1989 su un’area privata, grazie all’impegno dei volontari del WWF di Rimini, ha continuato poi il suo cammino gestito dall’associazione Maricla, per quasi 10 anni, mantenendo come obbiettivo, il difendere la fauna, gli ecosistemi e la biodiversità .
Un impegno che ci ha permesso, negli anni, di condividere tante soddisfazioni, che ha richiesto tanti sacrifici e che, purtroppo, termina nel peggiore dei modi.
Non ci arrenderemo, continueremo a sollecitare chi di dovere a dare le risposte….

______________________________________________________

Dalla pagina Facebook “Basta delfinari“:

Il CRAS di Rimini rappresentava la certezza, quando si trovava un animale selvatico in difficoltà, di poterlo affidare a mani esperte e competenti che avrebbero fatto di tutto per aiutarlo.

Uccelli, caprioli, pipistrelli e tutti quegli animali con cui un comune veterinario ha poca dimestichezza venivano accolti nella struttura, seguiti e curati con il fine ultimo di reimmetterli in libertà.

Il CRAS di Rimini (gestito dall’associazione Maricla Onlus) andava avanti con le poche sovvenzioni della provincia e con gli aiuti dei volontari, ma nonostante le pressanti richieste di sostegno e nuovi spazi adeguati, la provincia non ha fornito gli aiuti necessari ad andare avanti e il centro ha chiuso alla fine dell’ anno appena passato.

Nel frattempo gli animali selvatici in difficoltà muoiono a causa delle inadempienze della provincia: http://www.romagnanoi.it/…/Non-c-e-il-servizio-recupero.htm…

Benvenuti a Rimini, la città che riapre i delfinari (dopo che sono stati chiusi per maltrattamento) e chiude i centri per aiutare la fauna selvatica.

______________________________________________________

Vedi gli articoli:

Tags: , , , ,