Altre due occasioni perse di avere nuove aziende, e quindi posti di lavoro, in Italia:

  • la startup “Watchup”

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-06-23/da-cava-tirreni-silicon-valley-partito-600-dollari-ne-ha-raccolti-15-milioni-203726.shtml?uuid=AByBy9TB

Da Cava dei Tirreni alla Silicon Valley, partito con 600 dollari ne ha raccolti 1,5 milioni

Watch Up, da Cava alla Silicon Valley con un’app per le news.

Un’app per avere in un colpo solo i video servizi dei tg preferiti sul dispositivo mobile.

E’ l’idea di un giovane cavese, Mario Farano, sposato con 2 figli piccoli, da 4 anni in California, che ce l’ha fatta a lanciare la sua start up. Non sono state tutte rose e fiori, tra problemi di scadenza del visto e soprattutto la difficoltà dell’accesso al credito le difficoltà sono state numerose, ma la tenacia e la perseveranza di Mario alla fine hanno dato i loro frutti.

Watch Up è disponibile su Apple Store e Google Play, ed ha trovato tra i suoi finanziatori anche l’ex direttore del Wall Street Journal

www.watchup.com

___________________________________________________________________

  • la nuova Polaroid “Socialmatic”

http://www.vesuviolive.it/ultime-notizie/18129-la-nuova-polaroid-lha-inventata-una-mente-geniale-della-campania/

La nuova Polaroid l’ha inventata una mente geniale della Campania

28 febbraio 2014 – Salvatore Russo

A inventare la nuova Polaroid è una mente geniale della Campania, di Cava De’ Tirreni. Il 38enne Antonio De Rosa ha realizzato la nuova macchina fotografica, già presenta sul mercato, in grado di essere utilizzata immediatamente on line, come un tablet, abbinando la possibilità di stampare lo scatto in 3D su carta adesiva.

De Rosa ha una storia di insuccessi alle spalle ma di un sogno che finalmente si è realizzato. Nel 2011 si licenziò dalla società per la quale lavorava a causa di mancati pagamenti e decise di affidare il suo futuro al suo sogno, il suo progetto. Così una notte girando per internet si soffermò su un’icona di Instagram ispirata alle vecchie Polaroid.

Così nel 2012 dopo vari concept studiati da De Rosa approdarono in rete le prime foto del suo progetto. Ma dal virtuale si dovette passare ad un prototipo vero e proprio e così nacque una collaborazione con un imprenditore russo il quale stanziò circa 50.000 dollari per la sua realizzazione. Da questa risorsa si arriva oggi al prodotto nel quale la Polaroid esprime il concept della Socialmatic di Antonio De Rosa.

Tags: , , ,