http://trapanipiu.it/index.php/trapani-paulownia-social-project-rivoluzionario-progetto-ambientale/

Trapani. “Paulownia Social Project”, rivoluzionario progetto ambientale

E’ trapanese la prima startup italiana a vocazione sociale ad aver offerto il proprio capitale azionario all’equity crowdfundig. Si tratta di Paulownia Social Project, creata da un gruppo di esperti dell’agricoltura, delle energie rinnovabili e della protezione ambientale, con sede legale a Roma ma con base a Trapani. Gli euro che si propone di raccogliere il progetto sono 520mila, al momento il capitale sociale è di 80mila euro. La paulownia è una pianta a rapido processo di crescita dai cui fusti si ricava legna pregiata leggera, elastica e capace di resistere ad escursioni termiche di 80 gradi centigradi. Caratteristiche note all’industria del mobile che la chiama “alluminio del legno”. La startup coltiva la pianta e la commercializza, obiettivo che verrà raggiunto al quarto anno, quando sarà possibile tagliare i primi fusti, e a questi scopi verrà destinato il denaro raccolto. A partire dal quinto anno la startup sarà in grado di distribuire dividendi calcolati in misura del 22%.
Il termine crowdfunding indica il processo con cui più persone (“folla” o crowd) conferiscono somme di denaro (funding), anche di modesta entità, per finanziare un progetto imprenditoriale o iniziative di diverso genere utilizzando siti internet (“piattaforme” o “portali”) e ricevendo talvolta in cambio una ricompensa. Si parla di “equity-based crowdfunding” quando tramite l’investimento on-line si acquista un vero e proprio titolo di partecipazione in una società: in tal caso, la “ricompensa” per il finanziamento è rappresentata dal complesso di diritti patrimoniali e amministrativi che derivano dalla partecipazione nell’impresa.

www.paulowniasocialproject.it

Il progetto della Società, consiste nell’applicare tecniche di coltivazione innovative  a piantagioni di paulownia. La materia prima ottenuta, costituirà legno in Classe A. Tra le specie arboree, la paulownia, è rinomata per le sua capacità di crescita, tra le la più rapide al mondo. Il suo impiego commerciale è particolarmente appropriato per l’ottenimento di legno pregiato e per la produzione di biomassa di qualità.

La Well Forestry Worldwide-Carbon Emission ha riconosciuto la Paulownia come miglior assorbitore di CO2. Tra i vari tipi di paulownia, è stato selezionato in laboratorio il clone In Vitro 112® della società IN VITRO, che ha dimostrato di avere caratteristiche superiori, sia per adattabilità alle differenti tipologie di terreno che per le differenti condizioni climatiche, rispetto agli altri tipi di paulownia.

PAULOWNIA SOCIAL PROJECT ha in corso un aumento di capitale aperto al pubblico in equity crowdfunding.

Tags: , , , ,