Sono quattro i Laboratori di Esperienza Digitale (LED) che l‘azienda Microsoft ha realizzato in Italia (rispettivamente a Milano, Torino, Roma e Bari), con lo scopo di migliorare, in vari ambiti, le nostre conoscenze in ambito informatico e quindi andare a ridurre il gap digitale che ha contribuito e sta contribuendo al rallentamento della nostra economia:

http://www.digitalipercrescere.it/Piano/Digitaly.htm

Un piano per l’Italia

L’Italia ha bisogno di uno slancio nuovo e Microsoft intende dare il proprio contributo per lo sviluppo e la crescita del Paese. Dobbiamo mettere le tecnologie digitali al servizio della competitività attraverso competenze, risorse, persone, partnership.

L’impegno di Microsoft si esplica in differenti ambiti: dalla Pubblica Amministrazione alle imprese, dalla scuola al mondo delle Università e dei giovani, dalle organizzazioni non profit alle nuove professioni tecniche che continuano a svilupparsi  nel mondo della tecnologia, e da cui nasceranno le applicazioni del futuro.

Manifesto digitale

Microsoft crede in un futuro digitale e si impegna in un grande progetto di modernizzazione e di rilancio del Paese. Il nostro impegno in cinque punti.

1. Una Pubblica Amministrazione più efficiente
Aiutare la Pubblica Amministrazione a modernizzarsi e ad acquisire una maggiore capacità di rispondere alle esigenze del Paese con servizi migliori a cittadini e imprese. Attraverso un corretto uso della tecnologia è possibile migliorare il livello di trasparenza e partecipazione, guadagnando in efficienza e liberando risorse.

2. Imprese più competitive
Il valore che la tecnologia offre al business si traduce nella capacità dell’impresa di essere più flessibile, efficiente e competitiva, capace di affermarsi sui mercati globali. L’Italia è il paese delle piccole e medie imprese, dove le tecnologie digitali possono realmente segnare un cambiamento nella capacità di competere e di portare valore nel territorio in cui operano. Attraverso la condivisione di esperienze e una collaborazione continua tra il mondo delle imprese e le Università, può nascere una cultura dell’innovazione che realizzi crescita e sviluppo.

3. Nuove opportunità per i giovani e le startup
Dare un futuro ai giovani significa costruire una società migliore in cui vivere. Le tecnologie digitali offrono ai giovani strumenti e ispirazione per immaginare il loro futuro e realizzarlo. Non cervelli in fuga, ma menti capaci di mettere in connessione i loro sogni con la capacità di cogliere le migliori opportunità  nel campo della formazione, dell’occupazione e dell’imprenditorialità.

4. Per una Scuola digitale
Vogliamo contribuire a realizzare una scuola più digitale per le nuove generazioni, realizzando nuove forme di apprendimento e migliorando la didattica, per incentivare lo sviluppo di competenze specifiche grazie alle tecnologie informatiche. Una scuola digitale che contribuisca a creare un ponte verso il mondo del lavoro e che sia portatrice di una cultura digitale in grado di affrontare le sfide del nostro tempo.

5. Aiutare il Terzo settore
Aiutare chi aiuta è un compito di chi da sempre crede che l’innovazione sia lo strumento per abbattere barriere e dare opportunità anche alle persone più svantaggiate. Microsoft vanta un impegno filantropico di lunga data, che si è concretizzato negli ultimi 30 anni con donazioni di software e sovvenzioni agli enti Non Profit per colmare il digital divide.

http://www.digitalipercrescere.it/PMI/Incontri/Led-Laboratori-Esperienza-Digitale.htm

L’innovazione sul territorio italiano: i Laboratori di Esperienza Digitale

Per essere maggiormente attivi a livello territoriale, garantendo concretezza e continuità, in collaborazione con le più accreditate università italiane sono nati i Laboratori di Esperienza Digitale, veri e propri centri di innovazione dove le imprese potranno sperimentare, insieme con i partner, il valore delle tecnologie Microsoft, delle soluzioni cloud per poi adottarle in azienda.

I Laboratori sono attivi tutto l’anno e ospitano demo, incontri e appuntamenti per diffondere la cultura dell’innovazione e dare vita a una PMI digitale.

Le strutture rappresentano un punto di erogazione di formazione gratuita per le PMI, i professionisti e i giovani del territorio con un duplice focus: Cloud Computing e Mobility.

Punto forte dei LED è, inoltre, lo showcase di nuove tecnologie e la possibilità di approfondire anche il tema della mobility, condividendo best practice e casi di successo. In particolare sarà possibile scandagliare quattro scenari digitali – collaborazione, mobilità, semplificazione, efficienza – esigenze che accomunano tutte le aziende verso le quali device mobili e Cloud Computing possono offrire una risposta.

________________________________________________________

Vedi l’articolo “Una strada italiana verso la rivoluzione digitale

Tags: , , , ,