Tra l’ultimo gelato della stagione estiva ed il primo raffreddore della stagione invernale, mi è tornato in mente che qualche anno fa mi era capitato di scrivere un articolo proprio sul gelato, del quale l’Italia detiene la paternità. Le origini del gelato sono molto antiche, ma la ricetta del gelato come oggi lo intendiamo fu un’invenzione italiana (in realtà di tre italiani). Nonostante ciò, si tratta di un alimento spesso poco conosciuto, dal punto di vista chimico-fisico e nutrizionale. Se siete golosi di gelato come la sottoscritta e siete curiosi di conoscere qualcosa di più sull’argomento, ecco a voi l’articolo:

Il gelato: un alimento antico ma poco conosciuto” (pdf)

L.D.

_______________________________________________________________________________________________________

http://www.ilfattoalimentare.it/gelato-artigianale-rischio-estinzione-semilavorati-catene.html

Il gelato artigianale italiano è a rischio di estinzione, troppe catene, troppi semilavorati e troppa improvvisazione

Pubblicato da Redazione Il Fatto Alimentare il 24 luglio 2013

[…] risulta difficile distinguere i professionisti “veri” dai negozi e dalle catene che di artigianale hanno solo la facciata. La legge non aiuta perchè nel nostro Paese, famoso in tutto il mondo anche per questo prodotto gastronomico, non esiste un disciplinare accettato e condiviso su cosa deve essere un cono artigianale. Mentre ciò accade, le associazioni di categoria da tempo non rappresentano che loro stesse, e l’industria dei semilavorati prospera e i gusti si appiattiscono.

Chi ci rimette sono i consumatori che non sanno più distinguere tra un gelato artigianale ed uno che lo “imita”. Il mercato è diviso in due grandi schieramenti, il 90% (e forse di più) delle gelaterie utilizza semilavorati e prodotti ad alta grammatura per preparare gelati belli, stabili e colorati. Dall’altra parte c’è un’esigua minoranza di Artigiani (con la A maiuscola) che cerca di proporre un prodotto tradizionale, lavorando sulla creazione di ricette, utilizzando ingredienti della filiera corta, freschi, di stagione, rinunciando a gonfiare e colorare il prodotto per renderlo più bello in vaschetta. Questi personaggi sono considerati “estremisti”  o “integralisti”, perché vogliono essere indipendenti da un’industria che cerca di omologare il gusto. […]

Se in tempi brevi l’esigua quantità di artigiani non aumenta e non si torna a valorizzare il prodotto e le materie prime, il cono di qualità non ha certo un grande futuro.

Bruno Albo

_______________________________________________________________________________________________________

Aggiornamento del 30 marzo 2014:

Ho scoperto altre cose interessanti sul rapporto tra il gelato e l’Italia, che vorrei condividere con voi. Si tratta della ditta Carpigiani, specializzata nella produzione di macchine per gelati:

http://it.wikipedia.org/wiki/Carpigiani

[…] Possiede il controllo di circa la metà del mercato mondiale, sia nel settore delle macchine per la produzione del gelato artigianale italiano, sia quelle per la produzione del gelato soft e ice cream. […] Oggi l’azienda è presente in 12 paesi, tra i quali Italia, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Russia. In Giappone è presente con la Carpigiani Japan Ltd, in Brasile con Carpigiani Brasil Ltda, in Argentina con Carpiargento S.A e Coldelite S.A. Svizzera. Tra le nuove acquisizioni avvenute negli anni ’90, si segnalano la svizzera Ott Freezer, la Promag di Milano, la spagnola Sencotel e le italiane GBG E COF. […] Nel 1993 Carpigiani ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001:1987. Risulta essere la prima azienda del settore a ricevere tale certificazione. Nel 2003 è stata fondata la Gelato University, una scuola per insegnare a fare il gelato usando le macchine prodotte dall’azienda stessa. Le lezioni si tengono nella sede centrale dell’azienda e in poche altre sedi al mondo. Il 27 Settembre del 2012 è stato inaugurato il Gelato Museum Carpigiani.

Sito dell’azienda: www.carpigiani.com

Gelato Museum: gelatomuseum.com

Gelato University: www.gelatouniversity.com/it

Tags: , ,