http://www.webnews.it/2013/03/26/internet-il-record-mondiale-di-velocita-e-italiano/ Internet, il record mondiale di velocità è italiano Luca Colantuoni, 26 marzo 2013 I ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa hanno concluso con successo una lunga serie di test in Australia, riportando in Italia un risultato stupefacente. Utilizzando la fotonica integrata, è state realizzato un collegamento di 1.000 Km tra le città di Sydney e Melbourne che […]

Continue reading about Record italiano di velocità: non è la Ferrari ma la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa!

admin on marzo 27th, 2013

A quanto pare in Italia siamo dei gran consumatori di droghe in generale e di cocaina in particolare (terzi in Europa). Tutto il denaro che deriva dal consumo di tali sostanze va naturalmente a finire nelle mani della malavita, ecco perchè consumare droga potrebbe essere addirittura considerato come un vero e proprio crimine contro lo […]

Continue reading about Italia ai primi posti in UE per il consumo di droghe

admin on marzo 26th, 2013

Dopo i pasticci combinati con la Grecia, il governo europeo è riuscito a combinare un pasticcio, forse ancora più grande, con il caso di Cipro. Inizialmente era stato proposto un prelievo forzoso su TUTTI i conti correnti bancari, una cosa assurda per due ordini di motivi: la misura sarebbe stata profondamente iniqua, poichè sui conti […]

Continue reading about Cipro e la ricetta dell’Eurofrittata

Molto interessante questo focus di Pietro Monsurrò dell’Istituto Bruno Leoni su “I costi della politica in Italia”, aggiornato al 22 marzo 2013. QUI potete trovare il testo integrale (pdf), di seguito un breve estratto: “In tempi di ristrettezze fiscali si sente spesso parlare dei costi della politica. Per alcuni tagliare tali costi sarebbe una panacea, per altri […]

Continue reading about Elezioni 2013: come è stato affrontato in campagna elettorale il problema del taglio ai costi della politica?

Mettiamo qui n campo tre questioni importanti, di cui la politica si sta ampiamente disinteressando: MOBILITA’ SOCIALE Oggi, in Italia, il background familiare pesa come negli anni ’40!!! Detto in altri termini, la mobilità sociale è completamente bloccata, non conta quanto una persona si impegni, non conta quanto una persona valga dal punto di vista […]

Continue reading about Il Paese della licenza media e dei “figli di papà”