Tratto da focus economia di Simone Spezia che analizza con alcuni esperti la situazione tedesca nelle principali componenti.
La Germania ha un paio di problemi: il declassaento dell’outlook di Moody’s e l’IFO (l’indice di fiducia delle aziende tedesche) che cala per il 3° trimestre di fila…

F. De Novellis
La germania sta rallentando. Abbiamo in Europa diverse politiche economice quindi non riusciamo a fare convergere in una economia comune. La bilancia commerciale europea è positiva a causa della crisi: importa meno e quindi è come se esportasse un po’ della sua crisi verso paesi exra euro o paesi europei messi bene come la Germania… Generando però un buco nella domanda.
Cina, Usa e Germania hanno uno sbilancio commerciale: noi in italia ci stiamo adattando alla crisi visto che la domanda estera è ancora buona. Le aziende che si basano su domanda interna soffrono parecchio invece (in primis la Pubblica Amministrazione). La svalutazione dell’euro aiuta questo export mentre internamente stiamo adeguando le nostre spese al nostro nuovo reddito.
L’inflazione calante in Germania potrebbe dare alla BCE la possibilità di stampare moneta: ricordiamo che la BCE ha nel mandato il mantenimento dell’inflazione, e nel caso questa fosse troppo bassa sarebbe un rischio per l’eurozona. La stampa di moneta alzerebbe l’inflazione.
Salari, disoccupazione e prezzo del petrolio sono elementi che stanno guidando attualmente l’inflazione e che probabilmente nei prossimi mesi porteranno ad un suo abbassamento, visto che attualmente è un po’ alta rispetto a quanto dovrebbe essere…

A.Crali
I tedeschi pensano che questi loro rallentamenti siano dovuti al troppo impegno europeo. Prima impongono politiche di rigore e di recessione verso i paesi europei  e poi si autoassolvono per il loro problema di export…
La Merkel è una convinta europeista e crede nel vantaggio economico che la Germania trae dell’europa. Tuttavia non riesce a comunicare questo vantaggio ai tedeschi (si pensi al vantaggio competitivo che ha un’azienda tedesca nell’indebitarsi rispetto ad una azienda italiana) che invece sono più concentrati su questa recessione imminente.
Il fatto che la germania non riesca a controllare i paesi “spendaccioni” la rende ancora più incerta. L’incertezza è insita nella Germania moderna.
2  guerre mondiali con milioni di morti per avere l’egemonia europea ed esserne il leadere… e ora che ha la possibilità di guidare l’europa ha paura. Un problema storico culturale che la Merkel deve affrontare….

La Germania vede in Monti un uomo in cui crede molto, ma che deve garantire per un paese incapace di dare garanzie. Il problema è l’incertezza sia per il dopo-Monti che per cosa succederebbe nel caso in cui la classe politica fosse incapace di sostenere le riforme che mese per mese Monti propone (e quindi hanno paura che salti il governo). La Germania è uno stato sociale, mentre l’Italia ha trasformato il socialismo in assistenzialismo… portando ai 2000 mld di buco che ci troviamo nel nostro debito…

Tags: , , ,